Amos Messori, "Il ragazzo che sognava di volare" - Martinetti News - Liceo Piero Martinetti Caluso

Vai ai contenuti

Menu principale:

Amos Messori, "Il ragazzo che sognava di volare"

Pubblicato da Cristina Crovella in Eventi · 17/2/2014 20:46:07

Amos Messori, partigiano con il nome di battaglia D'Artagnan, il 7 Febbraio 2014 è stato all'Istituto Piero Martinetti di Caluso per raccontare agli studenti la storia della sua vita.

Nato a Correggio di Reggio Emilia , è il più piccolo dei suoi fratelli e sorelle. È un partigiano che con altri otto partigiani eporediesi, guidati dal comandante Mario Pelizzari, detto Alimiro, hanno preso parte alla missione del salto del ponte di Ivrea nella notte della vigilia di Natale del 1944.  Lo scopo di questa impresa, racconta il partigiano, era di interrompere il trasporto ferroviario di materiale bellico che serviva alla truppe naziste e per evitare il bombardamento aereo della città da parte degli Alleati.

Messori è l'ultimo superstite del "commando"guidato da Alimiro della VII Divisione Giustizia e Libertà.  Ha da poco compiuto 92 anni e le sue memorie sono raccolte in un libro che è uscito qualche anno fa, intitolato:"Il ragazzo che sognava di volare", scritto da Simonetta Valenti.





Torna ai contenuti | Torna al menu