Istituto T.Chimica Biotec.San. e Amb. - Liceo Piero Martinetti Caluso

Vai ai contenuti

Menu principale:

Istituto T.Chimica Biotec.San. e Amb.

Istituto Tecnico per la Chimica e le Biotecnologie Sanitarie

Descrizione

In questo settore confluiscono l’esperienza e le competenze didattiche maturate nella Maxisperimentazione  del Liceo Scientifico, Indirizzo Biologico Sanitario, presente nell’istituto dal 1982.
E’ l’unico corso di studi del settore Tecnologico, previsto dalla Riforma, che  presenta la maggiore affinità con l’esperienza precedente, sia nella tipologia delle discipline affrontate nel triennio sia nelle competenze acquisite al termine del  percorso di studi.
In esso  possono convergere le scelte di coloro che hanno interesse per la ricerca e per le professioni scientifiche e sanitarie.

Piano di studi



Scarica lo schema
PDF

La struttura di questo indirizzo vede infatti potenziato l’ambito delle competenze teoriche e laboratoriali relative alle discipline chimiche, biologiche e sanitarie, integrato da una  buona formazione culturale,  indispensabile per acquisire nel corso dei 5 anni :

  • Conoscenze approfondite e aggiornate su varie tematiche scientifiche , raggiunte attraverso lo studio della Chimica, della Microbiologia, dell’Anatomia e Fisiologia, dell’Igiene e delle Biotecnologie , discipline affrontate teoricamente e attraverso  sistematiche attività di laboratorio svolte in istituto e presso enti  scientifici esterni .

  • Competenze specifiche e abilità operative nel campo delle analisi chimico-biologiche e negli ambiti farmaceutico, biotecnologico e igienico sanitario

  • Una buona formazione di base in matematica e fisica

  • Una buona formazione umanistico –linguistica

  • Esperienze in campo lavorativo attraverso stages e  tirocini  presso enti pubblici e laboratori privati

Questo percorso di studi, dato l’elevato numero delle ore di laboratorio, permette di raggiungere una formazione che consente di adattarsi  rapidamente ad ambienti di ricerca e di lavoro dove si richiede la collaborazione e l’interazione di più figure professionali .

Prospettive Post Diploma

Il  titolo di studio  consente loro di accedere a qualsiasi facoltà e, in particolare, la formazione acquisita  permette di affrontare con profitto corsi universitari come  Chimica, Biotecnologie, Farmacia, Biologia, Scienze  Infermieristiche, Medicina o di accedere direttamente nel mondo del lavoro , grazie al diploma professionalizzante.

Titolo Conseguito

DIPLOMA DI PERITO IN CHIMICA E BIOTECNOLOGIE SANITARIE

Istituto Tecnico per la Chimica e le Biotecnologie ambientali

Descrizione

L’indirizzo è finalizzato all’acquisizione di un complesso di conoscenze e competenze riguardanti le analisi strumentali chimico-biologiche e ambientali in relazione alle esigenze delle realtà territoriali.
Il percorso di studi prevede una formazione, a partire da solide basi di chimica, fisica, biologia e matematica, che pone il diplomato in grado di utilizzare le tecnologie più recenti per l’interpretazione, la pianificazione e la gestione dei problemi ambientali.

Piano di studi



Scarica lo schema
PDF

Il Piano di studi vede potenziato l’ambito delle competenze teoriche e laboratoriali relative alle discipline chimiche, biologiche e fisiche, integrato da una buona formazione culturale, indispensabile per acquisire nel corso dei cinque anni le:

  • conoscenze approfondite e aggiornate su varie tematiche scientifiche, raggiunte attraverso lo studio della Chimica, della Biologia, della Microbiologia, della Fisica, discipline affrontate teoricamente e attraverso sistematiche attività di laboratorio svolte in istituto e presso enti scientifici esterni .

  • competenze specifiche e abilità operative nell’ambito delle molteplici analisi relative al controllo e al monitoraggio dell’ambiente

  • buona formazione di base in matematica

  • buona formazione umanistico–linguistica

  • esperienze in campo lavorativo attraverso attività di stage e tirocinio presso Enti pubblici e laboratori privati.

Il percorso viene sviluppato anche con la preziosa collaborazione degli esperti che sono impegnati nei laboratori dell’ARPA.
Questo percorso di studi, dato l’elevato numero delle ore di laboratorio, permette di raggiungere una formazione che consente di adattarsi rapidamente ad ambienti di ricerca e di lavoro dove si richiede la collaborazione e l’interazione di più figure professionali.

Prospettive Post Diploma

Il titolo di studio consente di accedere a qualsiasi Facoltà Universitaria e/o alle Scuole di Formazione Tecnica Superiore e, in particolare, la formazione acquisita permette di affrontare con profitto Corsi universitari come Chimica, Biotecnologie, Biologia, Ingegneria per l’ambiente e il territorio o di accedere direttamente al mondo del lavoro, grazie al diploma professionalizzante.

Titolo Conseguito

DIPLOMA DI PERITO IN CHIMICA E BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI

 
Torna ai contenuti | Torna al menu